I piani di Israele a Gaza vanno avanti nonostante i massacri di civili: se “questo Stato terrorista non viene fermato, prima o poi metterà gli occhi sull’Anatolia con l’illusione che sia una terra promessa”. Lo ha dichiarato il presidente della Turchia, Recep Tayyip Erdogan, parlando nel corso di una riunione del suo partito Giustizia e sviluppo (Akp).

La Turchia “continuerà a stare al fianco di Hamas, che sta combattendo per l’indipendenza della propria terra e per difendere l’Anatolia", ha ribadito il capo di stato turco, aggiungendo che il premier israeliano Benjamin Netanyahu e “i complici del genocidio dovranno rispondere alla giustizia".

Sezione: Politica estera / Data: Mer 15 maggio 2024 alle 16:00
Autore: Tommaso Di Caprio
vedi letture
Print