Arriva il via libera definitivo alla nuova direttiva in materia di case green per rendere il parco immobiliare europeo a emissioni zero entro il 2050. Questa mattina i ministri europei al Consiglio Ue Ecofin hanno confermato quanto accordato con l'Eurocamera a dicembre. Tra gli Stati membri che hanno votato contro spiccano Italia e Ungheria, invece Croazia, Polonia, Svezia, Repubblica Ceca e Slovacchia si sono astenute.
 

Sezione: Politica estera / Data: Ven 12 aprile 2024 alle 12:10
Autore: Veronica Mandalà / Twitter: @very_mandi
vedi letture
Print