In Croazia si sono aperti alle 7 i seggi per le elezioni parlamentari, che si svolgono in un'atmosfera tesa per la sensibile ripresa dell'epidemia di coronavirus che potrebbe influire sull'affluenza. Gli ultimi sondaggi davano le due principali forze politiche, i conservatori del premier uscente Andrej Plenkovic, e la larga coalizione di centrosinistra, guidata dai socialdemocratici di Davor Bernardic, praticamente allineate, con il 30 per cento dei consensi ciascuna. I 3,8 milioni di elettori eleggeranno i 151 deputati del parlamento di Zagabria con un sistema proporzionale e lo sbarramento al 5%.

Sezione: Politica estera / Data: Dom 05 luglio 2020 alle 09:00
Autore: Christian Pravatà / Twitter: @Christianpravat
Vedi letture
Print