"La forte recrudescenza del Coronavirus ci mette di fronte a due opzioni: o un coprifuoco più massiccio sia negli orari sia nell'estensione geografica al
livello del territorio nazionale sia un lockdown meno duro, di tipo irlandese. In entrambi i casi le scuole dovrebbero restare aperte
" lo ha detto il presidente del comitato scientifico francese, Jean-Francois Delfraissy. Intervistato ai microfoni di radio RTL. 

I numeri di nuovi contagi da covid-19 che riguardano la Francia sono, come in Italia e in molti altri Paesi, peggiori di quelli della prima ondata e per questo non si può lasciare che peggiorino giorno per giorno senza tentare interventi sofferti ma necessari.

Sezione: Politica estera / Data: Lun 26 ottobre 2020 alle 10:30
Autore: Camilla Galvan
Vedi letture
Print