“La Commissione controllo dei bilanci del Parlamento europeo ha inviato una lettera al presidente Sassoli per chiedere di far parte del Gruppo di lavoro creato per migliorare la trasparenza delle tematiche legate ai vaccini. Una presenza fondamentale che può essere determinante anche attraverso l’analisi dei vari contratti con i produttori di vaccini stessi. Ogni azione europea in tal senso richiederà infatti importanti risorse finanziarie e amministrative. Soldi dei contribuenti italiani ed europei che verranno utilizzati per far fronte alla pandemia. Per questo riteniamo che la commissione Cont, che si occupa proprio di controllare il corretto utilizzo delle risorse economiche dell'Unione europea, debba essere parte costitutiva della rappresentanza del Parlamento nel Gruppo di lavoro. L’augurio è che il presidente Sassoli, nel prendere la decisione, tenga conto di tutti questi aspetti”.

Lo dichiara Matteo Adinolfi, eurodeputato della Lega.

Sezione: Politica estera / Data: Mar 02 marzo 2021 alle 15:20
Autore: Redazione PN
Vedi letture
Print