La presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, ha annunciato su Twitter, questa mattina, di esser risultata negativa al coronavirus in seguito al suo secondo test di screening. La von der Leyen aveva lasciato il vertice europeo dei 27 giovedì scorso dopo aver appreso che uno dei suoi collaboratori era risultato positivo al coronavirus e si era messa in quarantena per la seconda volta. Scrive ancora su Twitter: "Mentre il coronavirus si diffonde rapidamente in tutta Europa, stiamo assicurando dosi di futuri vaccini per proteggere i cittadini. Oggi abbiamo firmato un contratto con Johnson&Johnson che consente ai paesi dell'UE di acquistare fino a 400 milioni di dosi. Questo è il nostro terzo contratto con un'azienda farmaceutica. Ne seguiranno altri".

Sezione: Politica estera / Data: Mer 21 ottobre 2020 alle 13:40 / Fonte: Ansa
Autore: Roberto Tortora
Vedi letture
Print