Alla vigilia del 24° summit bilaterale in programma a Pechino, la Cina ha criticato le politiche dell'Unione Europea sull'export verso il gigante asiatico, definendole "prive di senso". Il portavoce del ministero degli Esteri, Wang Wenbin, ha dichiarato durante il briefing quotidiano che se da un lato l'UE impone severe restrizioni all'esportazione di prodotti high-tech verso la Cina, dall'altro spera di aumentare significativamente le esportazioni verso il paese asiatico, tale approccio sembra privo di coerenza.

Sezione: Politica estera / Data: Mer 06 dicembre 2023 alle 17:00
Autore: Tommaso Di Caprio
vedi letture
Print