Piero Fassino, Presidente della Commissione Esteri della Camera, ha dichiarato: "Le notizie di stampa su un'attività di schedatura di cittadini italiani, compresi autorevoli esponenti del mondo politico ed economico, da parte di una società cinese richiede un inequivoco e immediato chiarimento. Per le implicazioni che la vicenda può avere sulle relazioni italo-cinesi e sulla politica estera italiana, proporrò alla Commissione Esteri l'audizione dell'Ambasciatore cinese, nonchè di coloro che possano consentire una esaustiva conoscenza della vicenda." 

Sezione: Politica estera / Data: Mar 15 settembre 2020 alle 14:00 / Fonte: Ansa
Autore: Roberto Tortora
Vedi letture
Print