È previsto per mercoledì 7 Luglio un vertice dell'Unione europea in cui i deputati discuteranno con la cancelliera Angela Merkel la strategia e gli obiettivi principali della presidenza tedesca. Con il motto "Insieme per la ripresa europea", la Germania si concentrerà sul bilancio a lungo termine dell'UE (QFP) e sul piano di ripresa post COVID-19, sulle relazioni future con il Regno Unito, sui cambiamenti climatici, sulla digitalizzazione, sulla migrazione e sul ruolo dell'Europa nel mondo. Gli eurodeputati analizzeranno le conclusioni del vertice del 19 giugno e la situazione in vista del Consiglio del 17 luglio. I parlamentari europei esprimeranno la loro posizione sul futuro bilancio dell'UE e sulla ripresa economica in un dibattito con i presidenti von der Leyen e Michel 

Il Parlamento dirà l’ultima parola sulle nuove norme in materia di distacco dei conducenti, sui loro tempi di riposo e su una migliore applicazione delle norme sul cabotaggio (trasporto di merci effettuato su base temporanea da trasportatori non residenti). La riforma contribuirà a garantire una remunerazione equa per i conducenti, a prevenire il cabotaggio sistematico e a combattere il ricorso alle società fittizie (votazione mercoledì).
 
La commissaria per la salute, Stella Kyriakides, stabilirà una revisione necessaria della politica di salute pubblica dell'UE per garantire che i sistemi sanitari in tutta l’Europa siano meglio attrezzati e coordinati per affrontare le future minacce. (dibattito mercoledì, votazione sulla risoluzione venerdì).
 
Sul riciclaggio di denaro, verrà discusso e votato il piano d'azione della Commissione su come combattere efficacemente il riciclaggio di denaro e il finanziamento del terrorismo. È probabile che si occuperanno delle persistenti carenze su come identificare i paesi ad alto rischio e le società fittizie nell'UE (discussione mercoledì, votazione sulla risoluzione venerdì). Il Comitato per lo sviluppo regionale voterà sull'istituzione del Fondo per la transizione giusta, la prima proposta legislativa per attuare le priorità stabilite nel Green Deal europeo (lunedì). 
In una serie di riunioni i Ministri illustreranno alle commissioni parlamentari le priorità della presidenza tedesca. La Germania manterrà la presidenza del Consiglio dell'UE fino alla fine del 2020 (lunedì e martedì). 
 
Lotta alle frodi/OLAF. La commissione per il controllo dei bilanci organizzerà un'audizione pubblica con il direttore generale dell'ufficio europeo per la lotta antifrode (OLAF), Ville Itälä, e con il procuratore capo europeo, Laura Codruța Kövesi. La riunione si concentrerà sulla lotta contro le frodi, sulla corruzione e su altre irregolarità negli Stati membri (lunedì). 


Agenda del presidente:


Lunedì alle 15.00 il presidente del Parlamento europeo David Sassoli terrà un dibattito in rete con il filosofo francese Edgar Morin e l'autore italiano Roberto Saviano su "L'Europa, un nuovo paradigma"; presenterà Fabio Fazio.


Martedì alle 16.00 Il Presidente Sassoli avrà un incontro online con il Presidente e CEO dell'International Rescue Committee, David Miliband.


Mercoledì alle 13.30 il Presidente Sassoli parteciperà a un incontro bilaterale con la cancelliera Angela Merkel, prima di presiedere il dibattito in Aula sulla presidenza tedesca durante il quale sarà presente la stessa Merkel. Alle 18.00, in Commissione europea, il Presidente Sassoli si rivedrà con la presidente von der Leyen, con il presidente del Consiglio europeo Michel e con la cancelliera Merkel per avviare i negoziati sul QFP e sul piano Next Generation UE.


Giovedì alle 11.30, il Presidente Sassoli terrà una videoconferenza con il segretario di Stato della Repubblica francese, Amélie de Montchalin, e sabato leggerà un videomessaggio per commemorare il 25° anniversario del genocidio di Srebrenica (Memorial Hall Srebrenica-Potočari)
 
Briefing stampa. Martedì alle 17.00 il servizio stampa del Parlamento europeo terrà un briefing stampa sulle attività della settimana, nella sala stampa "Anna Politkovskaya". Sarà possibile seguire il briefing anche via  skype.

Sezione: Politica estera / Data: Ven 03 luglio 2020 alle 21:30
Autore: Roberto Tortora
Vedi letture
Print