Ad Hong Kong la polizia ha arrestato diversi attivisti dell'Alleanza di Hong Kong, il gruppo che in memoria di quanto accadde a Piazza Tiennmer, ha promosso ed organizzato per 30 anni la veglia in memoria. Le manette sono scattate dopo il rifiuto dell'associazione di collaborare con un'indagine della sicurezza nazionale. Nella nota dell'Alleanza si evince come siano stati arrestati Simon Leung, Sean Tang e Chan To-wai oltre all'avvocato Chow Hang-tung, è stato portato via in manette dal suo ufficio dagli agenti. Nessuna conferma della polizia. 

Sezione: Politica estera / Data: Mer 08 settembre 2021 alle 09:00
Autore: Giovanni Spinazzola
vedi letture
Print