"È grande la preoccupazione per le minacce terroristiche ed è per questo che nei prossimi giorni avremo altre riunioni con i nostri alleati per organizzare le prossime iniziative". Lo ha dichiarato il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, all'arrivo dell'ultimo volo da Kabul a Fiumicino con a bordo l'ambasciatore Pontecorvo, il console Claudio e 58 cittadini afghani. Inoltre, spiega Di Maio, "l'Italia sta lavorando a un G20 straordinario sull’Afghanistan, in queste ore sia io ma soprattutto il presidente Draghi stiamo avendo interlocuzioni con gli altri paesi che fanno parte di questo formato. Il nostro obiettivo è arrivare ad avere almeno sulle decisioni più importanti una linea condivisa nei confronti dell’Afghanistan, del popolo afghano e del futuro governo afghano a livello di paesi G20".

Sezione: Politica estera / Data: Sab 28 agosto 2021 alle 22:15
Autore: Veronica Mandalà / Twitter: @very_mandi
vedi letture
Print