Fratelli d'Italia continua a mantenere le sue perplessità in merito all'operato del Governo Conte.

Per un quadro più articolato della situazione, la redazione di PoliticaNews.it ha intervistato in esclusiva Carolina Varchi, deputata Fdi.

Conte ha posto tra grandi sfide per il rilancio dell'Italia: digitalizzazione, ambiente e infrastrutture.

"Le nostre perplessità al momento restano sia sul merito, sia sul metodo usato dal Governo in questa fase. La maggioranza vive nel caos e naviga a vista su quelle che sono le misure da adottare per la ripartenza: un giorno ci si affida alle task force, il giorno seguente arriva il piano Colao, quello successivo si fanno le passerelle a villa Pamphili e si prospettano misure ulteriormente differenti che un attimo dopo cadono nel nulla come la riduzione dell’IVA. Abbiamo chiesto che Conte trasmetta il documento ufficiale in materia economica, il prodotto degli Stati Generali con le iniziative che intende mettere in atto nei prossimi mesi e su quello ci confronteremo. Diversamente, se il Governo non è in grado di offrire questa chiarezza a noi e all'Italia tutta, il consiglio è sempre quello di rimettere il mandato nelle mani di Mattarella e restituire la parola ai cittadini per la celebrazione di libere elezioni".

Ritiene che le elezioni regionali del prossimo 20 settembre costituiscano un banco di prova decisivo per la tenuta del governo?

"L'election day del 20 settembre sarà per noi un modo per dimostrare che il centrodestra è unito, compatto e vincente. Stiamo offrendo un'alternativa di governo in molte regioni finora amministrate dalla sinistra e con la vittoria della nostra coalizione daremo un avviso di sfratto a questo governo nazionale, litigioso, confuso, lontano dal sentimento popolare e incapace di gestire la ricostruzione".

E voi? Quali aspettative nutrite?

"Siamo soddisfatti per la convergenza di tutto il centrodestra su due esponenti di Fratelli d'Italia, Francesco Acquaroli nelle Marche e Raffaele Fitto in Puglia, per strappare le regioni alla sinistra. C'è grande ottimismo per queste sfide, ma è certo che la nostra coalizione sarà in grado di vincere anche nelle altre competizioni e, cosa altrettanto importante, confermarsi lì dove guida già amministrazioni eccellenti".

Sezione: Esclusive / Data: Mer 24 giugno 2020 alle 18:15
Autore: Luca Cavallero
Vedi letture
Print