Riguardo al possibile destino economico che attende l'Italia e alle possibili controproposte in sede Ue, la redazione di PoliticaNews.it ha intervistato in esclusiva Annalisa Tardino, eurodeputata Lega.

Alla luce della situazione attuale, quale autunno attende l’Italia?

"Purtroppo ci attende un autunno incerto, nonché pericoloso, perché è assente una strategia da parte del Governo nazionale. Continuiamo ad assistere ad impreparazione, tira e molla su temi non prioritari e grande indecisione sui temi che riguardano il futuro del Paese e il benessere dei nostri cittadini. Il PD è pronto a cedere ai ricatti di Bruxelles, accettando la trappola del MES per ottenere, chissà fra quanto tempo, le risorse del Recovery Fund. In altre parole, un Governo che, se anche il M5S capitolerà, per tenersi strette le poltrone, aprirà le porte a monitoraggio e sorveglianza da parte dell’Ue, insomma una troika sotto mentite spoglie".

L’Italia risulta può forte o indebolita in sede di tavoli europei?

"L’Italia di Conte esce fortemente indebolita dal dibattito degli ultimi mesi. E ciò è palese se si pensa alle risposte messe in campo dall’Eurogruppo, e a quanto si discuterà nel prossimo Consiglio europeo. Servirebbe un governo forte, capace di fare la voce grossa in Europa e di decidere sulla scorta di ciò che è bene per il Paese, e non per le istituzioni europee o per le poltrone del PD. Basti pensare che tutti gli altri Paesi del sud Europa stanno lavorando per la ripresa della crisi senza attivare il fondo Salva Stati, e noi siamo l’unico Paese che ancora ne parla. In questa triste fotografia è rappresentata tutta la ‘forza’ del Governo odierno".

Cosa proponete come Lega per imprimere una svolta sul versante economico?

"Noi abbiamo un piano chiaro ed efficace, e lo abbiamo detto sin da subito e sostenuto in maniera coerente: anziché piegarci alle logiche di Bruxelles e Berlino, accettando condizionalità capestro, la Lega propone di assicurare il futuro dei nostri figli scommettendo sull’Italia attraverso l’emissione di buoni del Tesoro, per rispettare i grandi sacrifici degli italiani, e rilanciare la nostra economia. Noi continueremo a essere il baluardo degli interessi degli italiani, come abbiamo sempre fatto".

Sezione: Esclusive / Data: Lun 06 luglio 2020 alle 17:00
Autore: Luca Cavallero
Vedi letture
Print