Riguardo all'attualità politica, la redazione di PoliticaNews.it ha intervistato in esclusiva Roberto Sasso Del Verme, esponente quota Lega.

Come commenta l'indirizzo del governo in merito alla gestione dei fondi del Recovery Plan?

"Difficile parlarne, specie per noi che siamo molto attenti ai piccoli territori. Ancora oggi non sappiamo quali sono obiettivi e finalità. Neanche io saprei come affrontare una crisi così: quello che manca è programmazione".

Anche all'estero, tuttavia, paiono disorientati...

"Sì, ma assumono provvedimenti diretti e, soprattutto, netti: qui invece si viaggia a ritmo di comunicati della sera prima per il giorno dopo... così non va bene".

Qual è la sua chiave di lettura rispetto allo scontro Renzi-Conte?

"Tutti e due puntano a preservare il loro scranno... Vedo molto difficile che si possa andare al voto: se si andasse al voto, partiti come Italia Viva e 5 Stelle, scomparirebbero. Vedo più facile un rimpasto".

Quali ripercussioni potrebbe avere ciò sullo scenario politico nazionale?

"Non saprei. Starei più attento, in ogni caso, a quanto accade tutti i giorni. Nei piccoli comuni c'è sempre più gente in difficoltà, senza lavoro, con mille problemi... Questi giochi sono distanti dal mondo reale".

Sezione: Esclusive / Data: Mer 13 gennaio 2021 alle 13:30
Autore: Luca Cavallero
Vedi letture
Print