Riguardo all'attualità politica, la redazione di PoliticaNews.it ha intervistato in esclusiva Sean Sacco, esponente quota M5S.

Come commenta le vicende delle ultime ora, relative al premier Conte?

"La fiducia a Conte è un segnale positivo per il Paese, le forse politiche che stanno cercando di minare il governo non hanno di certo a cuore il futuro del Paese, più verosimilmente vorrebbero mettere le mani sui 209 miliardi del Recovery Fund".

Quale scenario prevede, ora come ora?

"Ora come ora prevedo uno scenario di relativa instabilità, molto dipenderà dalla posizione che terrà il Presidente della Repubblica, perché se le forze di governo faranno quadrato intorno a Conte i numeri non mancheranno alla prova dei voti nelle camere ma questo accadrà solo se l'unica alternativa che il Capo dello Stato sarà disposto a prendere in considerazione é il voto, sarebbe un errore invece aprire ad un rimpasto. Personalmente credo che Renzi non debba ricevere una seconda possibilità di rientrare con i suoi ministri nel Governo, adesso dovrà limitarsi ad un appoggio esterno a meno che non voglia sparire andando alle elezioni, si è messo all'angolo da solo ora ne paghi le conseguenze".

Sezione: Esclusive / Data: Mar 26 gennaio 2021 alle 17:30
Autore: Luca Cavallero
Vedi letture
Print