Riguardo all'attualità politica, la redazione di PoliticaNews.it ha intervistato in esclusiva Fabio Pizzul, consigliere regionale quota Pd.

Quali aspettative nutrite in ottica amministrative?

"Spero anzitutto che siano una occasione di partecipazione per i cittadini dei comuni interessati, anche perché da troppo tempo siamo un po' tutti isolati al di fuori di quelle che sono le dinamiche di partecipazione civica. Credo poi che siano un banco di prova importante per il governo per trovare una conferma da parte dei cittadini a una strada di concretezza di pragmatismo che si è inaugurata e spero che possa pagare. Per il Partito Democratico, poi, saranno un primo banco di prova per Enrico Letta, segretario nazionale del partito, che sta provando a rilanciare un'identità e una presenza all'interno della società italiana del Partito Democratico e che credo potrebbe raccogliere proprio nella tornata amministrativa i primi frutti di questo lavoro".

Quali sono le sfide più urgenti che attenderanno il nuovo sindaco di Milano?

"A Milano penso che si debba continuare il lavoro intrapreso da Beppe Sala, che mi auguro possa in prima persona continuare a farlo, ovvero il tentativo di recuperare molti spazi inutilizzati, soprattutto nei quartieri più periferici,restituendoli a una civile convivenza tra le persone e utilizzando tanti spazi che in questo momento risultano essere poco frequentati. L'altra scommessa è quella della città dei 15 minuti, cioè recuperare una dimensione di quartiere e di città vivibile con tutti i servizi nel raggio di 15 minuti a piedi. Milano ha poi il compito di continuare a essere un riferimento a livello internazionale per la bellezza con la cultura, la moda e il design. Ormai è una delle grandi città del mondo e una straordinaria vetrina per l'Italia a questo, come ha sempre saputo fare, deve affiancare la solidarietà e l'attenzione si piú fragili. Paiono sfide impossibili da tenere assieme, ma la grandezza di Milano sta proprio nel riuscire a realizzare ciò che altrove pare impossibile".

Sezione: Esclusive / Data: Lun 21 giugno 2021 alle 10:30
Autore: Luca Cavallero
Vedi letture
Print