Riguardo all'attualità politica, la redazione di PoliticaNews.it ha intervistato in esclusiva Giovanni Currò, esponente quota M5S.

Come commenta le parole di Draghi alle Camere?

"E' importante il segno di continuità denotato dalle parole del presidente, è necessario che ci sia una prosecuzione sui temi importanti come salute e ambiente in pieno rispetto di quanto espresso dagli italiani nel 2018".

Quali sono le principali priorità, a suo giudizio?

"Tra i provvedimenti urgenti da dover approvare c’è sicuramente l’avvio di una riforma attesissima come quella fiscale, abbiamo sempre più la necessità di lasciarci in dietro il “mostro” attuale e programmare un fisco semplice e snello per garantire una ripartenza post covid senza freni".

Teme ripercussioni negative sull'azione di governo, per via dell'eccessiva eterogeneità della maggioranza?

"Finché si anteporrà l’interesse dei cittadini e del paese credo che non ci saranno queste problematiche, ma visto i precedenti non mi sento di garantire per altre forze politiche che in passato sono state caratterizzate da forte inaffidabilità".

Sezione: Esclusive / Data: Lun 22 febbraio 2021 alle 10:30
Autore: Luca Cavallero
Vedi letture
Print