Riguardo all'attualità politica, la redazione di PoliticaNews.it ha intervistato in esclusiva Francesco Berti, esponente quota M5S.

Come commenta il recente intervento del premier Conte, in occasione dell'ultima assemblea dei 5 Stelle?

"L'intervento di Giuseppe Conte in assemblea è l'inizio di un percorso politico di rinnovamento del Movimento 5 Stelle. Giuseppe Conte ha pieno rispetto del percorso "movimentista" e delle nostre battaglie che ci hanno portato ad essere quello che siamo. Conte avrà dinanzi a sé tre sfide importanti: radicare il M5S nei territori, anche tramite un dialogo con il centro sinistra; riallacciare i rapporti con Rousseau e rilanciare la democrazia digitale, nostro punto di forza e di unicità; lavorare sulle competenze e sensibilità interne: l'esperienza dei parlamentari al secondo mandato e degli ex membri di governo che hanno molto da insegnare a tutti gli eletti del M5S. Inoltre è necessario riallacciare un rapporto con alcune personalità importanti. che abbiamo perso per strada, penso a Alessandro di Battista e a Nicola Morra. L'intervento di Conte, assieme alla visione ecologista di Grillo, permetterà al M5S di compiere una transizione verso il futuro e all'Italia di avere un presidio permanente a difesa di una politica aperta e vicina ai cittadini".

Sezione: Esclusive / Data: Mer 07 aprile 2021 alle 17:30
Autore: Luca Cavallero
Vedi letture
Print