Il deputato Giulio Centemero, capogruppo Lega in commissione Finanze della Camera, scrive: "Si legge da organi stampa che il Btp Futura prende forma. E che la prima emissione dedicata esclusivamente al retail sarà decennale e scadrà il 14 luglio 2030. Nulla da eccepire, ma un plauso alla maggioranza che, sia pure intestandosi l'idea, attua la mia proposta di legge presentata lo scorso 27 marzo sin nei dettagli. Insomma, se con il piano Colao, che aveva ricalcato molte proposte della Lega, si pensava ad una casualità - seppure da escludere -, ora arriva la conferma. Questa maggioranza non ha idee e progettualità per il futuro. Un nulla di fatto, ma riesce bene a copiare le proposte dalla minoranza e farle sue, senza peraltro coinvolgerla. Non sappiamo se, per una determinata fazione della maggioranza, si tratti di nostalgia verso i vecchi compagni di governo, fatto sta che oramai questo esecutivo-farsa dimostra sempre più la propria incompetenza e inadeguatezza". 

Sezione: Economia / Data: Ven 19 giugno 2020 alle 23:00
Autore: Roberto Tortora
Vedi letture
Print