Il petrolio continua a risentire delle frizioni tra USA e Cina ed apre la settimana in calo. Il Wti perde mezzo punto percentuale ma resta di poco sopra i 40 dollari al barile (40,05). Calo più contenuto per il Brent che si ferma a 43,38 dollari al barile (-0,3%). 

Sezione: Economia / Data: Lun 03 agosto 2020 alle 09:20
Autore: Giovanni Spinazzola
Vedi letture
Print