L'agenzia di rating Fitch ha confermato il rating dell'Italia a BBB- con outlook stabile. Secondo l'agenzia, il debito elevato e la crescita strutturale debole peseranno sul rating; al contempo, però, "le recenti iniziative dell'Ue, incluso il Recovery Plan, potrebbero limitare l'atteso deterioramento dei conti pubblici italiani dal 2021". Anche Fitch ha quindi sottolineato come l'Italia ne abbia risentito a livello economico della pandemia ma ha anche riconosciuto come siano stati mossi i primi passi per tornare ad una graduale normalizzazione. 

Sezione: Economia / Data: Sab 11 luglio 2020 alle 11:30
Autore: Giovanni Spinazzola
Vedi letture
Print