"Nel '92 il governo prelevo' lo 0,6% dei depositi bancari, una patrimoniale. Ancora ce lo ricordiamo. Oggi, con tassi zero dei depositi, l'inflazione all'8% significa una patrimoniale dell'8% (su valore reale di depositi, BTP, ecc.). E nessuno si lamenta. Mistero!". Lo scrive in un tweet Carlo Cottarelli, direttore dell'Osservatorio sui conti pubblici italiani dell'Università acattolica.

Sezione: Economia / Data: Ven 01 luglio 2022 alle 19:20
Autore: Redazione Centrale
vedi letture
Print