L'arcivescovo di Kigali, Antoine Kambanda, è il primo ruandese nominato cardinale tra i 13 nuovi porporati annunciati ieri da Papa Francesco. Il Pontefice lo ha nominato vescovo nel 2013 e arcivescovo di Kigali nel 2018. Kambanda, unico cardinale africano tra i nuovi, ha detto alla televisione di Stato ruandese che diventare cardinale era "qualcosa cui non avevo mai pensato". La cerimonia di nomina è prevista in Vaticano il 28 novembre. La famiglia di Kambanda è fuggita dal Ruanda quando il futuro cardinale era giovane e ha perciò studiato nelle scuole del Burundi, dell'Uganda e del Kenya, prima di tornare nel suo Paese per gli studi di teologia. Numerosi ruandesi hanno espresso sui social la propria soddisfazione per l'annuncio del Papa.

Sezione: Altre Notizie / Data: Lun 26 ottobre 2020 alle 12:30 / Fonte: Ansa
Autore: Roberto Tortora
Vedi letture
Print