"Su AstraZeneca commessi degli errori, anche da parte della Commissione Europe, come quella di annunciare il mancato rinnovo del contratto mentre c'è una campagna di vaccinazione".

Lo dice a Radio 24 Alessio D'Amato, assessore alla Sanità della regione Lazio.

"Bisogna dare un messaggio di certezza - spiega: le parole della direttrice di Pfizer non mi sorprendono, per l'oste il vino è buono. Abbiamo sperimentazioni su migliaia di utenti, la protezione dopo la prima dose è all'80% - aggiunge. Scegliere il vaccino? Non lo riteniamo un errore, serve una campagna di trasparenza per convincere tutti a vaccinarsi".

Sezione: Altre Notizie / Data: Mer 12 maggio 2021 alle 11:30
Autore: Simone Gioia
Vedi letture
Print