“La diffusione e la circolazione delle armi in Italia, il cui possesso è spesso causa di disgrazie e tragedie nelle liti tra privati e in famiglia, va assolutamente limitata perché rappresenta una minaccia quotidiana alla sicurezza. Per questo, sono contento di partecipare all’iniziativa “Disaramarte” che si svolgerà il 5 dicembre a Torre del Lago, organizzata dalla Onlus Ognivolta che da anni si batte per promuovere, supportare e realizzare iniziative connesse alla tematica della circolazione, detenzione legale e possibile abuso delle armi da fuoco, anche con l’obiettivo di evitare che soggetti non idonei e/o pericolosi si trovino in possesso di armi”. Lo dichiara in una nota il deputato del Pd, Umberto Buratti.

“In questo senso, il gruppo Pd alla Camera sta proseguendo con grande impegno il lavoro cominciato con il dl semplificazioni in cui, con un mio emendamento, abbiamo fatto in modo che si possa rifiutare o revocare il porto d’armi a soggetti psichicamente non idonei. Ieri, infatti, la commissione Affari Costituzionali ha incardinato i lavori sulla proposta di legge che abbiamo presentato insieme a oltre trenta deputati Pd, su iniziativa del deputato Verini, Cinque Stelle, Leu, Italia Viva per limitare la diffusione delle armi per uso privato. Si tratta di una battaglia di civiltà per un Paese più sicuro”. Così conclude il deputato dem.
 

Sezione: Altre Notizie / Data: Ven 03 dicembre 2021 alle 20:00
Autore: Redazione PN
vedi letture
Print