"Un equipaggio del 118 della postazione di Roseto degli Abruzzo è stato inviato nella giornata di ieri dalla centrale operativa a prestare soccorso ad un uomo anziano che lamentava dolore al petto" dichiara in una nota Stefano Matteucci Segretario Provinciale UGL Salute Teramo nel descrivere un episodio di "buona sanità" avvenuto nel territorio teramano. "All'arrivo sul posto il paziente andava in arresto cardiocircolatorio e solo grazie alla prontezza e preparazione dell'equipaggio nell'eseguire le manovre di rianimazione -continua il sindacalista - si è riusciti ad evitare il peggio.

Il paziente, una volta stabilizzato veniva centralizzato, con il supporto della medicalizzata giunta dal nosocomio giuliese, e trasportato a Teramo per il prosieguo delle cure. La Ugl salute elogia e rende merito alla prontezza ed il lavoro di tutta la equipe multidisciplinare intervenuta che in via "sperimentale" aveva in aggiunta alla dotazione standard il cosiddetto autista collaboratore figura richiesta e sostenuta dalla nostra organizzazione e dalla direzione strategica della Asl con grande forza" conclude il sindacalista.

Sezione: Altre Notizie / Data: Sab 02 marzo 2024 alle 23:45
Autore: Redazione PN
vedi letture
Print