Giudo Rasi, ai microfoni di Agorà, ha parlato di vaccini. "Oggi si riunisce l'Ema e resterà in riunione fino a venerdì, quindi non è detto che ci sia subito il verdetto. Dipende da quanti dati hanno. In Italia i casi di trombosi sono molto eterogenei tra loro: è molto difficile trarre conclusioni. Non è dimostrabile il nesso perché i casi sono pochi. Di fronte a una casistica così limitata non è possibile creare nessi: sono eventi rari. Sanguinamenti molto peggiori li causa l'aspirina ogni anno, eppure la prendiamo tranquillamente".

Sezione: Altre Notizie / Data: Mer 07 aprile 2021 alle 09:10
Autore: Giovanni Spinazzola
Vedi letture
Print