"L'Anm a cui pensa Luca Palamara non esiste più e questo è un buon risultato". Così il presidente del sindacato delle toghe Luca Poniz ha concluso gli
interventi all'Assemblea generale dei magistrati, che si dovrà pronunciare sul ricorso presentato dall'ex pm romano Luca Palamara, contro la sua espulsione.

Il riferimento alla dichiarazione di Poniz è un'intercettazione in cui Palamara affermava che "l'Anm non conta più nulla".

"Se intendeva dire che dopo di lui l'Anm svolge un altro ruolo, non di autocollocazione, sono contento. L'attuale gruppo dirigente è intervenuto su questa vicenda senza reticenze e paura". Conclude Poniz.
 

Sezione: Altre Notizie / Data: Sab 19 settembre 2020 alle 18:00
Autore: Camilla Galvan
Vedi letture
Print