“A nome mio personale e del Gruppo Consiliare - afferma Elisa Montemagni, Capogruppo della Lega in Toscana - voglio esprimere la massima solidarietà al Direttore del Tirreno ed ai suoi giornalisti che, da qualche tempo, sono oggetto di gravi ed intollerabili minacce fisiche e verbali, ultimamente anche tramite lo spropositato uso dei social. Frasi farneticanti - prosegue il Consigliere - che tendono a minare la sacrosanta libertà di stampa e testimoniano come ormai abbondino i cosiddetti “leoni da tastiera. Più che avvicinarli al re della foresta - precisa l’esponente leghista - questi individui sarebbero, però, da etichettare come dei pericolosi delinquenti, perché istigare all’odio, auspicando addirittura attentati alle redazioni dei giornali, deve farci pensare sulla deleteria deriva che sta prendendo l’utilizzo dei social. Tutto questo odio verso chi scrive, in questo caso, sul Tirreno -s ottolinea e conclude la rappresentante della Lega - comporta una seria riflessione ed invitiamo le autorità competenti a non minimizzare la questione.”

Sezione: Altre Notizie / Data: Mer 24 febbraio 2021 alle 09:40
Autore: Redazione PN
Vedi letture
Print