Il presidente della Commissione Antimafia, Nicola Morra, ricorda Don Pino Puglisi nell'anniversario della sua morte, avvenuta per mano mafiosa: "Era il 15 settembre 1993. Veniva ucciso da Cosa Nostra il parroco di Brancaccio, quartiere tristemente famoso a Palermo per essere stato il feudo prima dei Contorno e poi dei Graviano. L'allora Cardinale di Palermo spiegò la morte di don Pino in maniera semplice e drammaticamente vera: [...era uno che faceva il suo dovere]. Se tutti, preti e non, laici e credenti, atei e devoti, facessimo il nostro dovere di esseri umani e cittadini, la mafia sarebbe solo oggetto di film di fantascienza, anche di pessimo gusto. Se tutti facessimo il nostro dovere....", conclude Morra.

Sezione: Altre Notizie / Data: Mar 15 settembre 2020 alle 12:00 / Fonte: Ansa
Autore: Roberto Tortora
Vedi letture
Print