Risulta in aumento, rispetto alla settimana precedente, il tasso di incidenza in tutte le fasce d'età comprese tra 0 e 19 anni, benché i dati riferiti all'ultima settimana siano da considerare in via di consolidamento. Lo rileva l'Istituto superiore di sanità (Iss) nel suo Report esteso che accompagna il monitoraggio settimanale.   Più nel dettaglio, emerge che il tasso di incidenza a 7 giorni è in aumento nelle fasce d'età più giovani (0-9 e 10-19 anni) "anche per effetto dell'inizio dell'anno scolastico", scrive l'Iss. Nel focus età scolare contenuto nel Report, la percentuale dei casi segnalati rispetto al resto della popolazione è di 11,1%. In particolare, nell'ultima settimana, il 28% dei casi in età scolare è stato diagnosticato nei bambini sotto i 5 anni, il 35% nella fascia d'età 5-11 anni, il 37% nella fascia 12-19 anni. In totale, dall'inizio dell'epidemia, i casi di Covid-19 diagnosticati e riportati al sistema di sorveglianza integrata nella popolazione 0-19 anni sono stati 4.545.944, di cui 23.149 ospedalizzati, 518 ricoverati in terapia intensiva e 72 deceduti.   

Sezione: Altre Notizie / Data: Sab 24 settembre 2022 alle 13:00
Autore: Redazione Milano
vedi letture
Print