"Avrei voluto aperture più dosate, magari dal 15 maggio. Cosa capiterebbe se avessimo un aumento cospicuo di infezioni in breve tempo? Io mi auguro che non avvenga". Lo ha dichiarato Massimo Galli, primario del reparto di malattie infettive dell'Ospedale Sacco di Milano, in collegamento con Cartabianca in onda su Rai3.

Sezione: Altre Notizie / Data: Mar 20 aprile 2021 alle 23:50
Autore: Veronica Mandalà / Twitter: @very_mandi
Vedi letture
Print