"Ho conosciuto Piero Manni tanti anni fa. Ero arrivato in Puglia da poco. Come si usava un tempo, il Partito mi aveva mandato a fare il Segretario Regionale in una regione importante, la Puglia. Anche con lui condividemmo la straordinaria esperienza della prima vittoria di Nichi Vendola nel 2005. Piero era un intellettuale militante, la casa editrice, la politica e l'insegnamento in carcere".

Queste le parole di Nicola Fratoianni in ricordo di Piero Manni scomparso oggi. Il portavoce di Sinistra italiana poi aggiunge: "Quando in Puglia si aprì una inaspettata stagione di cambiamento, si candidò e venne eletto in consiglio regionale nelle liste di Rifondazione Comunista. L'ultima volta che mi ha chiamato, non molto tempo fa, voleva parlarmi di un nuovo progetto editoriale. Se ne va una persona appassionata e intelligente"

Sezione: Altre Notizie / Data: Ven 22 maggio 2020 alle 20:15
Autore: Ivan Filannino
Vedi letture
Print