Il giorno dopo l'annuncio di Helsinki che limiterà l'ingresso dei turisti russi, la guardia di frontiera finlandese ha registrato code per entrare nel Paese ad alcuni valichi di frontiera con la Russia. "Il traffico di frontiera ieri sera è stato più intenso del solito e ci sono code ai valichi di Vaalimaa, Nuiyamaa e Imatra", ha annunciato sul suo account Twitter. In totale, nella giornata di ieri, sono entrati 6.998 cittadini russi in Finlandia dalla Russia, l'88% in più rispetto allo stesso giorno della settimana precedente, quando lo avevano fatto 3.714 persone. Nonostante non ci siano dati ufficiali che confermino che i nuovi arrivati siano in fuga dal decreto di mobilitazione parziale annunciato da Mosca, tutto indica che l'aumento degli arrivi e' legato a questo evento.
 

Sezione: Altre Notizie / Data: Sab 24 settembre 2022 alle 12:45
Autore: Redazione Milano
vedi letture
Print