È "inspiegabile la scelta del ministro della Salute di attendere sino al primo dicembre per avviare il piano comunicativo sulla campagna vaccinale anti Covid". Così Nino Cartabellotta, presidente della Fondazione Gimbe, che aggiunge: "I dati confermano la diffusa ripresa della circolazione virale. A fronte di un virus che rialza la testa, continuano a scendere le somministrazioni delle quarte dosi per anziani e fragili, lasciando scoperte quasi tre persone su quattro".

Sezione: Altre Notizie / Data: Lun 28 novembre 2022 alle 12:30
Autore: Veronica Mandalà / Twitter: @very_mandi
vedi letture
Print