Al ministero del Lavoro e delle Politiche sociali riunione tecnica ieri del Tavolo per l'aggiornamento del Protocollo anti-covid. Come previsto nella precedente riunione di maggio, il ministero del Lavoro, il ministero della Salute, il Mise e l'Inail, si legge in una nota, hanno avviato con le parti sociali la fase di ridefinizione del Protocollo, alla luce delle indicazioni dei tecnici del ministero della Salute, che sono state illustrate al Tavolo. Dal confronto, sottolinea il ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, è emersa una comune richiesta di semplificazione e l'esigenza di superare quelle parti del Protocollo che sono state concepite nella fase acuta della pandemia, elaborando un testo più snello. L'attenzione si è concentrata sul tema dell’uso delle mascherine e del distanziamento interpersonale quali misure che devono essere declinate in una formula adattata al nuovo contesto, ma senza abbassare la guardia rispetto all'andamento dei contagi e senza trascurare la necessaria protezione, soprattutto per i lavoratori fragili. Il confronto proseguirà nei prossimi giorni, i tecnici sono al lavoro per arrivare in tempi brevi ad un nuovo testo

Sezione: Altre Notizie / Data: Mer 22 giugno 2022 alle 11:30
Autore: Christian Pravatà / Twitter: @Christianpravat
vedi letture
Print