Massimo Galli ha spiegato l'incidenza che la variante inglese avrà nel nostro Paese. Ospite a Cartabianca, trasmissione condotta da Bianca Berlinguer su Rai3, il virologo sottolinea che "la variante inglese è destinata a diventare prevalente, ha il 40 per cento in più di capacità di diffondersi. Anche tra i bambini. Non uccide di più, ma rischia di far ammalare più persone. E questo è un grave problema dal punto di vista epidemiologico".

Inoltre il primario dell'Ospedale Sacco di Milano ribadisce che sarebbe propenso a "chiudere le aree dove è necessario, testare l’intera popolazione di quei luoghi e vaccinare. Nelle aree più critiche il vaccino può essere usato come strumento di arresto".

Oltremodo non manca di ribadire che "quando mi danno del menagramo penso: vi avrei voluto a vedere quello che abbiamo visto noi. A marzo eravamo eroi, a dicembre eravamo diventati fastidiosi. Cosa dobbiamo fare, stare zitti? Io continuerò a fare il mio dovere sempre su base scientifica"

Sezione: Altre Notizie / Data: Mar 23 febbraio 2021 alle 22:50
Autore: Veronica Mandalà / Twitter: @very_mandi
Vedi letture
Print