Roma 31 luglio 2020 - Un gruppo interistituzionale per potenziare la prevenzione contro gli incendi e per mettere in campo interventi coordinati tra Vigili del Fuoco, Polizia locale e Protezione Civile di Roma Capitale. Nei giorni scorsi la Sindaca di Roma Virginia Raggi ha incontrato in videoconferenza il nuovo comandante dei Vigili del Fuoco di Roma Francesco Notaro, il comandante della Polizia Locale di Roma Capitale Stefano Napoli ed il direttore ad interim della Direzione Protezione Civile di Roma Capitale Giuseppe Morabito. 

Attraverso l’interlocuzione diretta tra loro, le tre istituzioni potranno mappare le zone più calde di Roma - quelle in cui si registrano il maggior numero di roghi – ed agire quando necessario. La Protezione Civile di Roma Capitale, da parte sua, ha garantito un potenziamento delle squadre - sia in funzione di avvistamento che di spegnimento - per le aree di maggior interesse, come già sperimentato nei giorni precedenti in cui volontari sono riusciti a spegnere alcuni incendi in modo assolutamente controllato e sicuro. Saranno poi istituite delle aree concentriche da affidare al controllo della Polizia Locale che utilizzerà le immagini registrate dai droni della Protezione Civile come strumento investigativo per individuare e identificare eventuali piromani. 

Il fenomeno degli incendi è un problema che, soprattutto nel periodo estivo, desta sempre più preoccupazione: dal 15 giugno al 28 luglio, infatti, sono stati più di 230 i roghi rilevati dalla Protezione Civile di Roma Capitale. I roghi sono distribuiti in diversi Municipi, da Nord a Sud, con una concentrazione nelle zone dei Municipi XIII e XIV, III, IV, VII, VIII e X. 

“In queste settimane abbiamo assistito ad un incremento degli incendi sul territorio di Roma. Per questo motivo ho voluto incontrare le istituzioni che si occupano di prevenire e contrastare questi fenomeni, da un lato, e quelle che possono poi fattivamente intervenire in caso di reati dolosi. La nostra Amministrazione vuole prima di tutto avere una fotografia accurata della situazione e, dall’altro, punire duramente chi pensa di poter distruggere impunemente il nostro patrimonio boschivo o di poter smaltire illecitamente rifiuti con il fuoco”, dichiara la Sindaca di Roma Virginia Raggi.

Sezione: Altre Notizie / Data: Ven 31 luglio 2020 alle 14:10
Autore: Rosa Doro
Vedi letture
Print