"Se a ottobre salterà fuori una nuova variante (Dio non voglia) e servirà un nuovo vaccino chi lo svilupperà con i brevetti sospesi? Cuba?". Lo ha scritto su Twitter il virologo Roberto Burioni commentando la proposta di rimozione dei brevetti dei vaccini anticovid.

Sezione: Altre Notizie / Data: Gio 06 maggio 2021 alle 22:20
Autore: Veronica Mandalà / Twitter: @very_mandi
Vedi letture
Print